Monica ha maturato un’esperienza specifica nella consulenza regolamentare a banche anche depositarie, SIM, SGR, intermediari finanziari e imprese di investimento comunitarie o di paesi terzi che operano in Italia mediate succursale o in regime di libera prestazione di servizi, prestando assistenza su istanze autorizzative iniziali e di modifica dell’operatività.

Fornisce supporto agli intermediari nella redazione e due diligence della contrattualistica finanziaria e bancaria, nell’analisi per il set up di procedure interne e per interventi di adeguamento normativo su regolamenti e politiche aziendali con particolare focus in materia di outsourcing, remunerazione, marketing e custodia di strumenti finanziari.

Formazione

  • Università degli Studi di Milano (Laurea in Giurisprudenza -Indirizzo forense, 1996).
  • Università Cattolica di Milano (Corso annuale di preparazione al concorso per uditore giudiziario, 1997).
  • Abilitazione all’esercizio della professione forense (2001).

Aree di Attività